Si è disputato a Roma il Campionato italiano senior di Pentathlon Moderno femminile.

Al termine della due giorni di gare, iniziata venerdì con la gara di scherma, si laurea Campionessa italiana, con una gara condotta in testa partire dalla seconda prova, l’astigiana delle Fiamme Azzurre, cresciuta nello Junior Pentathlon Asti, Alice Sotero che, con 1368 punti, precede Elena Micheli dei Carabinieri, seconda con 1363, e Maria Beatrice Mercuri delle Fiamme Oro terza con 1339.

Alice inizia la sua gara con i 270 punti ottenuti nella scherma (34 v e 9 perse), seconda prestazione assoluta, poi piazza il miglior tempo nel nuoto (2'13"76) che le valgono 283 punti e la portano in testa alla classifica parziale; posizione mantenuta nell'equitazione dove conquista 297 punti e difesa dalla rimonta della Micheli nel laser run dove fa registrare il tempo di 13'02"21 (518 punti).

Nella classifica a squadre vincono le Fiamme Oro (Rinaudo E-Mercuri-Rinaudo A.), davanti alle Fiamme Azzurre (Sotero-Cesarini-Tocchi) e ai Carabinieri (Tognetti F.-Miceli-Lopez).