Si sono svolti nel fine settimana a Roma i Campionati Italiani Assoluti maschili e femminili di Pentathlon Moderno.

In gara nella prova femminile anche l'olimpionica astigiana Alice Sotero, cresciuta nello Junior Pentathlon Asti e ora tesserata per le Fiamme Azzurre, che è salita sul secondo gradino del podio alle spalle della neo campionessa italiana Irene Prampolini; al terzo posto Elena Micheli.

La prima delle cinque specialità in cui si sono cimentate le atlete è stata la scherma dove Alice ottiene 208 punti con 16 vittorie e 16 sconfitte; poi nel nuoto ottiene la miglior prestazione con il tempo di 2'13"14 che vale 284 punti, a cui aggiunge altri 300 punti grazie al punteggio netto nell'equitazione.

Dopo tre prove l'atleta astigiana si trova al quarto posto in classifica, ma nel laser-run, chiuso con il tempo di 13'01"08 (519 punti) rimonta due posizioni e conquista la medaglia d'argento con 1311 punti complessivi, preceduta solo da Irene Prampolini con 1316.

copertina junior banner 1